Massaggio al viso: per eliminare stress e rughe

Efficace come una crema, ma a costo zero, il massaggio ti aiuta a scaricare le tensione, mantenere la pelle tesa e l’ovale del viso ben definito.  L’ importante è eseguirlo ogni giorno, sulla pelle del viso perfettamente pulita.

  • Distendi la fronte
    Inizia il massaggio appoggiando le dita ai lati della fronte e, utilizzando il dito medio, esercita leggere pressioni appena sopra le tempie. Questi movimenti hanno un effetto distensivo sui tessuti e rilassante su tutto il corpo. Appoggia poi il medio e l’anulare tra le sopracciglia e falli scivolare delicatamente verso l’alto e l’esterno, come se volessi distendere le rughe.
  • Risolleva lo sguardo
    Passa dalla fronte al contorno occhi. Qui non devi massaggiare, ma picchiettare delicatamente: un movimento che stimola l’afflusso del sangue e dei liquidi, riducendo borse e occhiaie. Inizia a esercitare una leggera pressione con la punta delle dita all’angolo interno dell’ occhio, percorri tutta l’orbita oculare fino all’angolo esterno e risali poi lungo le sopracciglia, arrivando fino al naso.
  • Per prevenire le rughe
    Porta le mani ai lati del naso e massaggialo dalla punta verso la radice con piccoli movimenti circolari. Poi fai scorrere le dita lungo la linea naso-labiale, una zona molto fragile dove le rughe, soprattutto d’ espressione, si formano facilmente. Partendo dai lati delle narici scendi, con gli indici, fino agli angoli della bocca. Esercita una discreta pressione come se volessi stirare la pelle.
  • Dai tono al collo
    Scivola, con le mani fino all ‘altezza della mascella e inizia a “scaldare” la

    pelle massaggiandola dal centro del mento alle orecchie. Fermati poi ai lati estremi del viso e premi delicatamente con tutte le dita tirando leggermente la pelle del viso verso l’ alto. Mantieni questa posizione per qualche istante, poi lascia delicatamente. Ripeti 5 volte.

  • Ricompatta i contorni
    Individua i due spigoli della mascella (si trovano circa a un dito dai lobi) e, partendo da questi punti, inizia a pizzicare la pelle, sollevandola delicatamente tra pollice e indice. Una volta arrivata al centro del mento, riparti e torna ai punti di partenza. Questo motimento riattiva la circolazione e aiuta a restituire compattezza all’ ovale.
  • Eliminare il  gonfiore dal viso
    Concludi il tuo momento di massaggio dedicandoti al collo. Incrocia i polsi davanti al petto e appoggia le mani all’ altezza della mandibola. Lasciale scendere molto lentemente fino alla base del collo. Questo movimento, detto di scarico linfatico, sblocca lo scorrimento dei liquidi presenti tra le cellule e cambatte il gonfiore del viso.
Articoli che trattano l'argomento -

Inserisci un Commento


Basato su WordPress | Web Partner: Non Solo Nozze | Ricette Veloci