Il Litotame in aiuto per contrastare l’Osteoporosi

L’equilibrio acido  basico con il Litotame

Che cos’è il Litotame?  Il nome scientifico è  “Lithothamnium Calcareum”  ed à’ un’alga di colore rosso appartenente alla famiglia deil corallo che cresce nei bassi fondali marini rocciosi ad una prodondità di circa 20 metri

La salute è un equilibrio precario a cui contribuisce il bilanciamento fra acidi e basi presenti nel nostro corpo. Nella nostra società, tutto converge in un’acidificazione dell’organismo. Questo scompenso obbliga il nostro corpo ad intaccare le sue riserve di basi minerali per contrastare l’aggressione degli acidi, per cui siamo vittime di una demineralizzazione generale del nostro organismo.



Queste perdite di minerali fragilizzano la gran parte dei nostri organi, provocando vari problemi tra cui l’osteoporosi e le affezioni reumatiche. Il litotame  colma queste perdite grazie alle sostanze minerali marine che contiene, ma anche grazie alla sua ricchezza in carbonato di calcio, in forma perfettamente assimilabile. Il carbonato di calcio neutralizza l’acidità gastrica (mal di stomaco,bruciori di stomaco, reflussi) e l’acidità dell’organismo che si riscontra nelle affezioni tipo i reumatismi o l’artrosi.

Questi due poteri, anti acido e remineralizzante, fanno del litotame un prodotto di base per la reumatologia. Il litotame è altresì interessante per far fronte ai funghi del germe della Candida, che si sviluppa più facilmente in un terreno acido.

Si usa per : acidità gastrica – remineralizzante – reumatismi – rigenerazione ossa e osteoporosi – artrosi.


You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Leave a Reply