Metidazione Yoga

La meditazione yoga

Tutti noi, piu’ o meno consapevolmente, cerchiamo quella pace della mente che la meditazione ci puo’ dare. Ognuno di noi, inconsapevolmente , ha un modo suo di tendere a questa pace: qualcuno si perde davanti a uno spettacolo naturale, incurante del passare delle ore, un altro si rilassa ascoltando musica classica sdraiato sul divano, astraendosi da tutto quanto lo circonda.

Quando focalizziamo l’attenzione, la mente diviene silenziosa: quando si riesce a concentrare i pensieri su di un solo oggetto, il continuo brusio interiore si calma.
In effetti, questo senso di appagamento che proviamo quando siamo concentrati su qualcosa non  è dovuto tanto a quel qualcosa o a quello che tiamo facendo, ma al fatto che, essendone completamente assorbiti, dimentichiamo per un po’ le nostre preoccupazioni e i nostri problemi, la nostra quotidianita’.

Purtroppo, si tratta soltanto di appagamento temporaneo. Appena ci distraiamo la mente viene di nuovo occupata dai piccolo o grandi problemi contingenti, dai progetti e dai ricordi, trascurando il presente e cio’ che è a portata di mano.
Per ottenere un appagamento piu’ duraturo è necessario educare la mente con la meditazione. La meditazione è la pratica in cui la mente osserva costantemente se stessa.

Significa concentrare l’attenzione su un punto, calmare la mente per poter comprendere la propria vera natura, la saggezza e La tranquillita’interiore, interrompendo le ondate di pensieri.
Inizialmente, è molto difficile focalizzare a lungo l’attenzione su un oggetto: i pensieri continuano ad affollarsi alla mente ed è facile essere distratti da quanto ci circonda o avviene intorno a noi.
In questo caso, quando l’attenzione è ancora discontinua, è  piu’appropriato parlare di ‘concentrazione’invece di meditazione : non si tratta di una differenza di tecnica, ma di grado, di livello. L’importante è non scoraggiarsi, perseverare, non prestare attenzione ai pensieri che premono alla porta della mente, limitandosi a notare la loro presenza , evitando di farsi catturare da essi.

Cosi’ come i raggi del sole vengono intensificati dalla lente, il focalizzare in un punto i raggi del pensiero rende la mente piu’ penetrante è piu’ incisiva.
Praticando regolarmente la meditazione si scopre di avere piu’ determinazione e forza di volonta’, una maggiore capacita’ di cogliere l’essenza delle cose e delle situazioni e, conseguentemente, di agire in modo piu’ incisivo e mirato.

Come ha scritto Swami Vishnu, “La meditazione non è semplice: una bella pianta cresce lentamente, e’ necessario aspettare per la fioritura, per la maturazione dei frutti e perché questi abbiano un buon sapore. La ‘fioritura’ della meditazione è un senso di pace  difficilmente esprimibile che invade l’intero essere. Il frutto….è indescrivibile”.

Articoli che trattano l'argomento -

Inserisci un Commento


Basato su WordPress | Web Partner: Non Solo Nozze | Ricette Veloci