Carota

Parte utilizzata: la radice

Tra tutte le piante comunemente usate, la carota è quella più ricca di vitamine e di minerali ed è anche la più utilizzata nella medicina tradizionale ormai da molto tempo.
La carota è una sorgente eccezionale di antiossidanti naturali. E’ molto ricca di betacarotene (a cui deve il suo colore arancione), pigmento trasformato in vitamina A dal fegato. Essa contiene inoltre le vitamine: B1, B2, C ed oligoelementi. Si rivela particolarmente efficace nella protezione della pelle e facilita l’abbronzatura impedendo l’aggressione dei raggi ultravioletti. Accresce la resistenza alle infezioni, favorisce la produzione di globuli rossi e attiva tutte le funzioni della crescita. Contribuisce inoltre al mantenimento dell’intensità della vista.



Si usa per:
Preparare e facilitare l’abbronzatura
La protezione della pelle, dermatosi
Crescita dei bambini
Disturbi alla vista


You can leave a response, or trackback from your own site.

Lascia un commento