Sogni d’oro con il Feng Shui

una stanza fengh shui

“Feng Shui” letteralmente significa “vento e acqua”, in onore ai due elementi che plasmano la terra e che con il loro “scorrere” determinano le caratteristiche più o meno salubri di un posto. Arredare in modo giusto la camera da letto, per il Feng Shui, è un principio fondamentale per garantire il benessere delle persone che vi dormono. In generale vanno evitate le energie Yang, quelle emesse da oggetti di metallo, vetro,marmo e dagli specchi, collegate all’ attività e al sole. Vanno invece privilegiate quelle yin (legate alla luna e al riposo).Come ?
Ecco qualche suggerimento utile.

LA CAMERA DA LETTO CHE TI FARA’  DORMIRE MEGLIO

Le tende alle finestre
I tessuti pesanti non bloccano solo la luce: ostacolano
l’ ingresso delle energie yang dall’ esterno, rendendo l’ ambiente
ideale per il sonno e il riposo.

La giusta illuminazione
Una luce soft aumenta l’ energia yin, quella
più notturna. L’ ideale, però, sarebbe non
utilizzare luci collegate alla rete elettrica:
preferite una candela.

Piante per rilassare
Favoriscono la calma. Per la stanza da letto
scegli quelle con foglie arrotondate, e mettile
a Ovest o NordOvest. Non dare retta a chi dice
che non si possono tenere dove dormi: l’ anidride carbonica
che emettono è in quantità minima, ininfluente per la tua
salute.

Da appendere
Le superfici riflettenti sono da evitare: aumentano
l’ energia yang, inadatta alla zona notte. Quindi niente
cornici con vetri o specchi. Meglio due piccoli quadri
(due perchè simboleggiano la coppia) in colori tenui.

Le pareti
I colori più consigliati dal Feng Shui sono quelli pastello
che irradiano energia yine aiutano a calmare l’ atmosfera,
a renderla ideale per la notte e per il sonno.

Sotto i piedi
I tappeti e le moquette più adatti alla zona notte sono quelli
soffici, che attutiscono i rumori, i suoni e il flusso delle energie.
Un tappeto alto e fitto, in colori scuri, è più indicato per
trasformare la stanza in un’ oasi di pace.

Quale letto scegliere

Il letto deve essere sempre in legno. Se ha una testiera
è preferibile, perchè ostacola le energie che disturbano
il sonno. Fai in modo che non ci siano spigoli diretti
verso il letto: emettono energie negative.

….e cosa metterci sopra
Lino, cotone e seta sono i materiali più adatti a
rimanere a contatto con la pelle per tutta la notte,
perchè naturali. I colori? Preferisci il pastello e il
rosa, anche corredati da disegni circolari o a fiori.


Articoli che trattano l'argomento -

Inserisci un Commento


Basato su WordPress | Web Partner: Non Solo Nozze | Ricette Veloci