Amamelide

L’Amamelide, pianta originaria della costa Est dell’America del Nord, ha la forma simile a quella del nocciolo tanto da attribuirgli il nome di nocciolo delle streghe. L’Amamelide è una delle piante più utilizzate dalla medicina occidentale. La chimica di questa pianta è notevole grazie all’importante concentrazione di tannini gallici, flavonoidi, acidi fenoli, colina, sali minerali, che fanno della polvere delle foglie di Amamelide un eccellente vasocostrittore venoso utile nei trattamenti delle varici, flebiti ed emorroidi. La foglia di Amamelide possiede anche delle proprietà vitaminiche P (diminuzione della permeabilità capillare e aumento della resistenza delle pareti dei vasi) che agiscono sulla microcircolazione e sugli edemi.

Si usa per: fragilità dei piccoli vasi, gambe pesanti, varici, emorroidi, disturbi circolatori della menopausa.

Articoli che trattano l'argomento Inserisci un commento all'articolo

Inserisci un Commento


Basato su WordPress | Web Partner: Non Solo Nozze | Ricette Veloci