Cola

Parte utilizzata: il seme

Gli alberi di Cola sono delle piante tipicamente africane che crescono spontaneamente nelle foreste tropicali e vengono ampiamente coltivati nei villaggi. Il termine di noce di cola è doppiamente improprio in quanto definisce solo i semi privati dei loro tegumenti, di un nmero molto limitato di alberi di cola. Esistono solo tre specie che possiedono dei semi aventi virtù medicinali. La composizione chimica di queste noci di cola è stata studiata dalla fine del secolo XIX.
I principi attivi più interessanti sono: da una parte i flavonoidi che conferisono alla noce di cola un’azione vitaminica P e dall’altra la caffeina (da 1,5 a 2,5%), ma anche la teobromina, che esplica un’azione antistanchezza e tonificante a livello intellettuale e fisico. E’ molto interessante notare che nella polvere totale della noce di Cola le basi puriniche sono fissate ai flavonoidi e vengono liberate lentamente nell’intestino. Si otterrà quindi un’azione prolungata e si eviteranno gli effetti eccitanti della caffeina che si possono osservare quando si assume la Cola sotto forma di tisane o d’estratto.



Si usa per:
Stanchezza fisica e sportiva
Stanchezza intellettuale
Stanchezza sessuale


You can leave a response, or trackback from your own site.

One Response to “Cola”

  1. Serena ha detto:

    Sì confermo, in particolare il fatto che con la cola si evitano gli effetti eccitanti che si hanno ad esempio con l’assunzione di caffè.
    Per chi è amante della cola segnalo due prodotti naturali a base di cola che a me piacciono molto (rispettivamente bevanda a base di cola e noci di cola (energetico)):

    http://www.ecor.it/it/prodotti/confezionati/bevande/bibite/cola/22309

    http://www.zamnesia.it/erbe-semi/1000-noce-cola.html

Leave a Reply