Erica

Parte utilizzata della pianta: il fiore

Esistono numerosi tipi di Erica, ma sicuramente quella che ha delle proprietà medicinali alquanto interessanti è l’Erica cinerea.
La recente scoperta chimica dei suoi principi attivi, quali i tannini e gli arbutosidi, conferma a tutti gli effetti le proprietà diuretiche e antisettiche urinarie che la tradizione le ha sempre attribuito.

Si usa per:
Cistite, uretrite
Colibacillosi urinaria
Albuminuria, edemi

Articoli che trattano l'argomento Inserisci un commento all'articolo

Inserisci un Commento


Basato su WordPress | Web Partner: Non Solo Nozze | Ricette Veloci