Eupatorio

Parte utilizzata: la pianta intera

L’Eupatorio, originario dell’Asia, è stato molto studiato nei paesi dell’Est. La pianta è ricca di numerosi costituenti attivi. Ha molteplici indicazioni tanto che viene utilizzato da differenti popoli asiatici per infezioni che vanno dall’indigestione all’influenza.
Viene considerato un tonico del fegato e dei reni, ma stimola soprattutto i nostri mezzi di difesa nel corso di diverse affezioni: influenza e malattie infettive frequenti. Per tutte queste ragioni è particolarmente indicato in periodi di convalescenza.



Si usa per:
Infezioni frequenti: influenza, raffreddore, febbre, malattie virali, rinofaringiti
Stitichezza, fegato pigro
Colesterolo
Convalescenza, fatica generale


You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply