Finitro Forte Plus

Avendo da un po di tempo dolori articolari alle ginocchia , ho cercato degli integratori per cercare di aiutarmi nel problema, e sono giunto a Finitro Forte Plus. Di informazioni sul prodotto su forum e blog non c e ne sono molte, ne riporto alcune  Certo da questi integratori non ci si deve aspettare miracoli, anche perchè i componenti sono si utili per tendini ed ossa, ma sono riportati nel prodotto in dosi minime, ad esempio l’artiglio del diavolo è si un potente anti infiammatorio naturale, ma per far si che agisca nel pieno del suo effetto dovremmo assumerne in quantita elevate, quantita’ che difficilmente possiamo trovare nei normali integratori, Quindi si un valido aiuto ma non aspettiamoci miracoli.

Finitro Forte Plus è un integratore alimentare contenente, oltre alla glucosamina-condroitina, anche il collagene tipo II. Il collagene tipo II è un componente essenziale della cartilagine. L’assunzione di collagene tipo II di alta qualità favorisce la rigenerazione della cartilagine danneggiata in caso di artrosi. Il collagene tipo II  impedisce inoltre l’auto-immunoreazione nelle persone affette da reumatismi, riducendo pertanto l’infiammazione delle articolazioni. Finitro Forte Plus contiene inoltre MSM ed erbe officinali dall’effetto antinfiammatorio.

La composizione di Finitro Forte Plus

La Glucosamina solfato  2 KCL è un piccolo aminosaccaride che supporta il metabolismo delle cartilagini.
Si tratta di un elemento importante per i nostri condrociti (cellule che compongono le nostre cartilagini), supportando anche la conservazione delle cartilagini e del liquido sinoviale ( liquido che riempie la cavità articolare ), ed inoltre inibisce la produzione di enzimi che sono dannosi alle cartilagini.

Il Solfato di Condroitana è un glicosaminoglicano complesso che è presente nelle cartilagini delle articolazioni è un’importante catalizzatore della lubrificazione di queste,affinche’ queste mantengano le loro proprieta’ di assorbire le sollecitazioni a cui sono sottoposte . Come la glucosamina anche la condroitina inibisce la produzione di enzimi dannosi alle cartilagini.



L’artiglio del diavolo (Harpagophytum procumbens) ha proprietà antiinfiammatorie e presenta una forte azione lenente sui dolori articolari.

Boswellia Serrata è un’estratto naturale della resina dell’albero Boswellia Serrata detto anche l’albero dell’incenso anche questo lenisce i dolori causati dalle articolazioni.

Phellodendron amurense rupr è un’estratto naturale ricavato da un’albero da sughero cinese che ha un potente effetto calmante.

Metilsulfonilmetano (MSM) è zolfo in forma biologicamente attiva, presente nell’organismo, ha un forte effetto calmante sui dolori artromuscolari,la produzione di MSN da parte del nostro organismo diminuisce con l’avanzare dell’eta’. Lo zolfo è necessario per favorire la formazione del tessuto connettivo e rappresenta uno degli elementi costitutivi della cheratina presente nei capelli, nella pelle e nelle unghie, in particolare favorisce la crescita di capelli ed unghie e sostiene il mantenimento ed il fisiologico ripristino della naturale integrità e bellezza dei tessuti cutanei in caso di problematiche della pelle. L’integrazione di MSM risulta un utile supporto per le normali funzioni articolari, ad esempio per gli sportivi, in quanto lo zolfo favorisce la stabilizzazione della matrice del tessuto connettivo della cartilagine, dei tendini e dei legamenti.

Gli acidi grassi Omega-3 non solo riducono le malattie cardiovascolari, ma regolano anche il colesterolo e  frenano le infiammazioni delle articolazioni.

Il collagene tipo II è l’elemento basilare delle nostre cartilagini,è il responsabile dell’elasticita e della  forza di quest’ultime.

L’acido iarulonico è il componente basilare del liquido sinoviale che lubrifica  le articolazioni.

DL-e-tacoferolo (Vitamina E) protegge tutte le cellule comprese quelle delle cartilagini è un forte antiossidante che da’ energia e una sensazione generale di rafforzamento.

Ortica Dioica evita e frena la formazione di enzimi nocivi in generale,quindi anche quelli dannosi  per le cartilagini

Magnesio ,indispensabile per rafforzare le ossa ed evitare involontarie e fastidiose contrazioni muscolari.


Vota il Post
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...


You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

79 Commenti a “Finitro Forte Plus”

  1. Liliana ha detto:

    Questo prodotto non si trova in farmacia perché’ e’ un integratore prodotto solo in Svizzera. Io abito a pochi km dal confine elvetico e , il mio farmacista me lo ha procurato senza problemi in pochi giorni. Vi. Farò’ sere a breve gli effetti.
    Devo dire che Finitro Plus lo userò’ per i miei vari dolori artrosi i, ma ( non scandalizzatevi) lo darò’ anche alla mia cagnetta boxer di 11 anni , affetta da una gravissima artrosi che le provoca dolori e problemi di ambulazione. Il Veterinario mi ha consigliato di usarlo tranquillamente, perché’ ,per i cani prescrivono prodotti analoghi di uso umano. Lo sto provando da due giorni, e spero, a breve di potervi dare buone notizie. Lo noterò’ prima sulla mia boxerina , quando la vedrò’ camminare senza problemi!

  2. Giovanni ha detto:

    E possibile cortesemente….conoscere il costo di una fornitura di FINITRO Plus Forte che è necessaria per un intero ciclo..?? E un ciclo…che durata ha per essere efficace e produrre gli eventuali benefici..?? Ringrazio fin da ora chi sarà gentile e cortese nel pubblicare le risposte alle mie domande.

  3. enrico ha detto:

    Adesso vi racconto la mia. Diagnosi: cartilagine anca sx quasi tutta consumata. Dolori atroci e subito sotto i ferri. Cartilagine dx (ancora un anno di durata e poi, sotto i ferri) per tutti i professionisti della materia. Bene, passa l’anno e veramente comincio a risentire dolori atroci all’altra anca (quella non operata). Disperato più che mai mi rassegno ad un altro anno di sofferenze per il recupero post operatorio. Prima della mia prenotazione m’imbatto sulla pubblicità di finitro. Troppo bello se fosse stato vero il risultato promesso. Lascio perdere perché diffidavo di medicinali acquistati via internet. Dopo qualche giorno, come un tarlo, disperato e distrutto dal dolore all’anca, decido di fare l’acquisto. Comincio la dose consigliata non più di 4 AL dì).Prima settimana nulla, a metà della seconda settimana un lievissimo miglioramento (cioè un poco meno di dolore), 3 settimana potevo stare eretto senza sentire dolore e alla fine del mese, parlo per me, netta sensazione di scomparsa del dolore. Dopo la fine della seconda scatola, mi sono sentito veramente rinato e non vi dico alla fine della terza. Ciao ciao operazione e adesso per paura che mi si riconsumi la cartilagine che si è riformata, faccio la cura di mantenimento dimezzando la dose e di conseguenza le spese di acquisto. Credetemi, nessun effetto collaterale, almeno su di me, e benefici insperati… ( ci tengo a dirvi che non lavoro per loro). Credo che Finitro lavori molto sul buon passa parola e io lo faccio con entusiasmo, visto il pericolo scampato (l’operazione!!!).

  4. Italo ha detto:

    Ho 73 anni e, cominciando a sentire i primi leggeri dolori a tutte le articolazioni (specialmente di notte), ho pensato di provare questo integratore per un mese.
    Ho terminato ieri l’assunzione ma non ho notato nessun miglioramento, anzi sembra che la degenerazione articolare proceda secondo natura.

  5. Alfredo ha detto:

    Buonasera, ho una patologia al piede dx , denominata alluce duro , con artrosi accentuata. Avrei bisogno di sapere se il prodotto Fiitro forte plus è valido anche per questa patologia .
    Grazie

  6. Filippo Pascoli ha detto:

    Tempo addietro usavo il NO.DOL e debbo riconoscergli gli effetti positivi dopo 30 giorni. Lo usava anche mia moglie ma non ho mai capito quale effetto avesse su di Lei. Ora voglio provare il finitro ed il mio ortopedico mi ha detto che questi prodotti non hanno su tutti gli stessi effetti. Ci risentiamo a Natale 2015.

  7. Giovanni ha detto:

    Visto che Finitro Forte Plus è controindicato per chi è allergico ai crostacei,chi soffre di ipertrofia prostatica può assumerlo?!
    E’ risaputo infatti che i crostacei sono controindicati per la ipertrofia prostatica.

  8. FILIPPO PASCOLI ha detto:

    Mi è stato diagnosticato un modesto ispessimento per imbibizione edematosa dei piani superficiali. In sostanza una contrattura semplice ma trascurata sulla coscia sinistra. Compresse di dicloreum RP 150 mg per 12 giorni non hanno risolto il problema di uin fastidioso dolore per tutta la coscia mentre per l’artrosi all’anca Finitro dopo 2 settimane ha migliorato la situazione del dolore e quindi continuerò fino al termine della scatola. In seguito Vi farò presente la situazione.

  9. antonio ha detto:

    dopo la cura di tre mesi continuo con il mantenimento (2 caps) non ho più i dolori diffusi.ho consigliato l’uso a parenti ed amici con grossa riconoscenza dato i risultati quasi miracolosi.provare x credere,non ho nessun interesse personale.ringrazio la società che distribuisce il prodotto finitro.ho 73 anni e rivivo,gioco a calcetto e faccio palestra tutto perfetto.

  10. Domenico ha detto:

    Diagnosi= coxoartrosi anca sx
    Mi sto informando, dopo che il mio medico mi ha parlato di integratori, e ho individuato questo prodotto e Artho-5, che, da una prima analisi, sembra contenere dosi superiori delle sostanze attive (glucosammina, condroitina, MSM, ecc.), ma ne occorrono 6 cps/gg, contro le 4 cps/gg di FINITRO Plus (costo= 360 cps a 99 € – non so le spese di spedizione).
    Il confronto di cui sopra, da quello che ho compreso, è fatto sulla base delle delle suddette dosi di cps/gg, per cui, al fine del confronto dei costi specifici, occorre farlo su base giornaliera, che ancora non riesco a fare.
    Per l’efficacia, che, come San Tommaso, devo ancora provare personalmente, ho letto, che servono dosi ben definite delle tre sostante principali suddetti (1200, 800 ……..).
    Spero, che Liliana abbia sortito benefici effetti dalla cura e che ci “illumini” con le sue sensazioni soggettive.
    Auguri a TUTTI.

  11. salvatore ha detto:

    HO LETTO LE RECENSIONI SUL MEDICINALE IN QUESTIONE. MI STO CONVINCENDO A PROVARLO VISTO CHE DA GIUGNO 2015 SOFFRO DI DOLORI ALLE GINOCCHIA PER MANCANZA DI CARTILAGINE . SPERO PROPRIO DI MIGLIORARE LA MIA SITUAZIONE ALTRIMENTI SARÀ PROTESI…. SPERO NEL MIRACOLO DI SCONGIURARE L’INTERVENTO…..

  12. margherita ha detto:

    soffro di artrosi cervicale vorre sapere se il prodotto può essere valido nel mio caso considerando che ho la glicemia un pò al di sopra del limite massimo consentito e il colesterolo che tengo a bada con Armolipid.Grazie

  13. Alessandro ha detto:

    La mia esperienza. 3 anni che lo uso senza alcuna interruzione, 2 pasticche al giorno perché 4 mi sembravano troppe. Ho le ginocchia destinate alla protesi ma faccio ballo agonistico, ho 58 anni e prima di prendere finitro avevo costanti dolori e fitte. A ballare molti esercizi non potevo farli perché voleva dire soffrire per qualche giorno di fitte alle ginocchia.da quando lo prendo non ho più ALCUN dolore alle ginocchia, continuo con successo a fare gare di ballo e non ho più visto né fisioterapisti né ortopedici. Secondo me è un prodotto eccezionale, unica probabile ma insignificante controindicazione, è che sudando moltissimo balland, ho notato che il sudore ha preso un odore poco piacevole, mentre a me non era mai successo. Alcuni mi dicono che dipenda dagli integratori ed io prendo solo quello! Cmq a luglio intendo smetterlo per un breve periodo, giusto per vedere se i dolori tornano e se il cattivo odore del sudore dipende da quello, ma per il resto, garantisco, i dolori passano e si sta bene, poi se dovremo fare ugualmente le protesi non so, ma una cosa è certa, con i progressi della medicina, anche un solo giorno più tardi può voler dire un intervento meno invasivo o tecniche nuove tali da soffrire molto meno.

  14. rita ha detto:

    ho provato tanti integratori. composti con gli stessi componenti, i miei dolori peggiorano,ho lo strabismo rotuleo con assenza di cartilagine.Non credo più a nulla,farò l’intervento.

  15. Giovanni ha detto:

    Ho un problema al ginocchio e al perno dell’anca, i dolori sono abbastanza forti . DEsidererei acquistare il Finitro forte plus ma non so come fare e a chi rivolgermi , se mi potete aiutare vi sarò riconoscente , posso avere il nome della società che distribuisce la medicina so che è Olandese Grazie . cordiali saluti. Giovanni Bavaglio ….

  16. Ornella ha detto:

    Ho 53anni e soffro di forti dolori all’anca sinistra devo dire che è ormai una settimana che uso finitro e riconosco che il dolore che avevo è scomparso io sono rinata e lo consiglio a tutti lo voglio far provare anche alla mia mamma che soffre anche lei di artrosi diffuse speriamo che anche con lei sia efficace quanto lo è stato con me Vi farò sapere

  17. Dome60 ha detto:

    Salve a tutti ,premetto che non ho interessi nel relazionare effetti positivi sul prodotto in questione,sono stato operato ben due volte di ernia discale,nonostante operazioni ho sempre avvertito dolori reumatici in varie zone,anca,ginocchia,e zone lombari,disperato e rassegnato mi imbatto in questa pubblicità,ho provato tanti antidolorifici ma integratori mai,li ordinò 3 scatole x una cura di tre mesi x un costo di circa 90 euro ,4 pastiglie al giorno,2 dopo colazione e 2 dopo pranzo ebbene dopo tre settimane ho iniziato a rivivere,dolori soprattutto alle ginocchia scomparsi,io lo consiglio poi magari non a tutti soddisferà,

  18. stefano ha detto:

    buonasera io uso tranquillamente finitro, debbo dire che funziona ma c’è una cosa che debbo dire su di me non so come mai quando lo prendo ( la pancia brontola di continuo, e mi fa andare al bagno anche 10 volte) questo solo su di me pur non soffrendo FORTUNATAMENTE DI NULLA cortesemente vorrei sapere il perchè da qualcuno esperto in FINITRO grazie

  19. Crescenzo ha detto:

    Buongiorno, da mesi ho problemi alla gamba destra, che perde forza. Non ho alcun dolore. Pare che la causa sia dovuta a due protusioni lombosacrali. Finitro può essere utile?
    Grazie

  20. Anna Maria Marinuzzi ha detto:

    L’ho preso per sei mesi e devo dire che i dolori sparsi articolari per artrosi duffusa, in quel periodo e per un po’ di tempo successivo mi sono scomparsi. Ho smesso di prenderlo a fine novembre. Da un po’ di tempo sono ricomparsi un po’ di dolori, specialmente per una periartrite e da oggi ho iniziato un altro ciclo. Ho comprato le prime tre scatole, sufficienti per tre mesi seguendo una pubblicità su fb, per le successive mi hanno contattato loro. In conclusione, mi sembra un buon prodotto.

  21. roberta ha detto:

    buongiorno, io soffro di artrosi deformante alle mani con evidenti tumefazioni alle dita, l’unico sollievo me lo da il cortisone, vorrei sapere se finitro (che sto prendendo da una settimana) è indicato anche nel mio caso.
    Grazie

  22. roberta ha detto:

    io soffro di artrosi deformante alle mani , chiedevo se Finitro è effeicace anche per la mia patologia, grazie

  23. Pippo sempre ha detto:

    Non lo so se funziona; mi sembra di stare meglio e di avere meno dolore alla schiena ed alle arricolazioni. Ho consumato 3 confezioni e non ho controindicazioni da segnalare

  24. simona ha detto:

    finitro non e’ servito a niente! una totale delusione, ho speso i soldi per niente. per stare come stavo prima

  25. donato ha detto:

    io soffro di dolori all’anca… può essermi d’aiuto?

  26. sabina bachini ha detto:

    buongiorno a tutti, ho 55 anni e una rizoartrosi alla mano che inizia a darmi notevoli dolori.
    ho anche due ernie cervicali, faccio yoga due volte a settimana e riesco a tenerle cosi’ sotto controllo.
    comunque anche li’ nella risonanza risulta esserci un inizio di artrosi.

    mi sapete dire se sia efficiente per entrambi le mie patologie?

  27. Claudio ha detto:

    Prendo Finitro da anni e ho ricevuto da questo prodotto grandi benefici alle ginocchia e alla cervicale

  28. angelo ha detto:

    Ho assunto Finitro per 1 anno ed ho avuto un miglioramento ai dolori articolari.
    Vorrei riprendere il ciclo .
    Lamento un aumento eccessivo del prezzo rispetto all’ultimo acquisto!

  29. antoniani gilberto ha detto:

    Ho il Finitro non usato da mia moglie; vorrei provarlo io ma non conosco la posologia.
    Ho dei dolori notturni all’anca o bacino, non so… ma vorrei provare.
    Grazie

Lascia un commento