Rimedi ed esercizi per Gambe stanche

Alla sera hai spesso le gambe stanche e i piedi gonfi? Fai subito questi esercizi , avrai polpacci affusolati e tonici e una migliore circolazione.

Estate, sole, caldo e .. caviglie gonfie! Se con l’arrivo della bella stagione ti senti le gambe stanche e pesanti, in particolare alla fine della giornata, questi sono gli esercizi giusti per te. Fanno lavorare i muscoli del polpaccio, che diventano piu’ tonici e affusolati, rendono piu’ flessibile la caviglia e, soprattutto, aiutano il ritorno del sangue verso l’alto.

Se fai movimento, stimoli la circolazione
Per avere caviglie snelle e sottili non c’e’ niente di meglio che l’attivita’ fisica, perche’ stimola la circolazione e favorisce l’eliminazione dei liquidi che hai trattenuto durante il giorno e accumulato nei punti critici. Quando rientri a casa, la sera, dedica 20 minuti agli esercizi : sono esercizi di tonificazione alternati a esercizi di stretching, che allungano i muscoli e aumentano la mobilità delle tue articolazioni. Cosi’ conquisterai gambe perfette da sfoggiare con il bikini.!

Esercizio 1
In piedi, divarica le gambe quanto la larghezza delle anche e appoggia le mani alla spalliera di una sedia. Contrai gli addominali e abbassa le spalle. Inspira, poi espira mentre ti sollevi sulle punte . Resta cosi’ per qualche secondo, quindi riappoggia i talloni a terra. Ripeti 20 volte.

Esercizio 2
In piedi, allunga le braccia e appoggia le mani sulla spalliera della sedia. Tieni la schiena piatta e il collo rilassato. Con il piede sinistro a terra, solleva il tallone destro, spingendo con la punta. Poi , di seguito, ripeti con il sinistro. Alterna il movimento dei piedi per 20 volte.

Esercizio 3
Con le mani sulla spalliera della sedia, fai un passo indietro con il piede destro e tieni il ginocchio sinistro piegato, allineato con la caviglia. Contrai i glutei e mantieni la posizione qualche secondo. Ripeti con l’altra gamba.

Esercizio 4
Seduta a terra con la gamba destra allungata, piega il ginocchio sinistro verso il petto e appoggia il tallone a terra. Afferra con le mani l’avampiede. Stendi verso l’alto la gamba piegata. Mantieni la posizione per alcuni secondi, poi ripeti l’esercizio anche con l’altra gamba.

Esercizio 5
Con il ginocchio destro a terra, allunga la gamba sinistra in avanti e appoggia il tallone a terra. Cerca di afferrare la punta del piede con la mano. Poi ripeti con l’altra gamba.

Esercizio 6
Distesa a terra in appoggio sui gomiti, con le gambe tese e i piedi a martello. Fletti in avanti le punte dei piedi. Ritorna quindi alla posizione iniziale e ripeti 20 volte.

Esercizio 7
Distesa a terra, con le gambe allungate e leggermente divaricate. Sostieni la schiena, appoggiando i gomiti a terra. I piedi sono a martello con le punte rivolte verso l’alto. Fletti le punte all’interno, ruotando la caviglia. Poi torna alla posizione di partenza. Apri e chiudi le punte 20 volte.

Esercizio 8
Seduta a terra, senza scarpe, allunga la gamba destra e incrociavi sopra la sinistra. Prendi con la mano destra l’avampiedi sinistro e fai ruotare la caviglia per 20 volte in un senso, poi nell’altro. Ripeti col piede destro.

Articoli che trattano l'argomento Inserisci un commento all'articolo

Inserisci un Commento


Basato su WordPress | Web Partner: Non Solo Nozze | Ricette Veloci