Gugul

Parte utilizzata: la resina della pianta

Il Gugul, anche chiamata Guggul, è una gomma oleoresinosa che viene raccolta su un arboscello originario dell’India, per incisione o per prelievo dell’essudato, un pò come si fa per la secrezione resinosa (terembenthina) dei pini marittimi delle Lande. La medicina tradizionale indiana attribuisce al Gugul delle proprietà ipolipidemizzanti interessanti.
Numerose prove cliniche hanno provato una diminuzione dei lipidi totali, dei trigliceridi, del colesterolo e un netto miglioramento dello stato cardiaco.
Può essere quindi utilizzato efficacemente nella prevenzione dell’aterosclerosi. Il Gugul può essere anche utilizzato, grazie alla sua azione sull’eliminazione dei lipidi, come coadiuvante nel trattamento dell’obesità. Il suo utilizzo è controindicato in stato di gravidanza, in soggetto con distrurbi cronici dell’apparato gastrointestinale, o in terapia anticoagulante.



Si usa per:
Eccesso di colesterolo e di trigliceridi
Rischio di ateroscelrosi
Perdita di peso


You can leave a response, or trackback from your own site.

Lascia un commento