Fieno Greco

Parte utilizzata: il seme

E’ una piccola pianta della famiglia del Trifoglio che dà baccelli con dei piccoli semi di colore rossiccio,sono ricchi di proteine(30%),di lpidi e di sapogenine che stimolano l’appetito nelle persone che fanno fatica ad alimentarsi. Il fieno greco agisce anche sui dimagrimenti dovuti a disturbi metabolici regolando secrezioni pancreatiche, in particolare quello dell’insulina che spesso alterata nelle persone che perdono involontariamente peso.

Il fieno greco è utilizzato anche dai culturisti che cercano di accrescere la massa e il volume dei muscoli. Grazie alla sua azione regolatrice del tasso di insulina, il fieno greco è anche consigliato come cura del diabete non insulinodipendente (tipo 2). Uno studio eseguito negli anni 90 da un’equipe di ricercatori di Montpellier ha effettivamente isolato un aminoacido responsabile dell’attività ipoglicemizzante.



  Questa azione ipoglicemizzante è interessante contro l’acne causata da un eccesso di zuccherro nei follicoli piliferi, da qui una crescita importante di germi patogeni.  Per il suo odore caratteristico in Medio Oriente è molto utilizzato come condimento alimentare: è uno dei componeni del curry; mentre negli Stati Uniti lo si utilizza per aromatizare lo sciroppo di glucosio e dargli così il sapore di sciroppo d’acero.

Si usa per:
Acne
Diabete in età avanzata
Ipertensione
Facilita lo sviluppo dei muscoli: body building


You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply